Zone Attive

Gola Secca: Rimedi Naturali Della Nonna

Quando la gola è secca si avverte spesso una fastidiosa sensazione di arsura e di irritazione che può essere tra l’altro correlata ad un principio di faringite. Non solo d’estate, ma anche d’inverno può capitare di avere la gola secca provando maggior fastidio ed irritazione, tra l’altro, durante i pasti o per esempio dopo essere tornati a casa da una corsa. Ma come e quando c’è il rischio di trovarsi con la gola secca?

Le cause principali della gola secca

Ebbene, le cause principali della gola seccapossono essere tante e spaziano dalle allergie al consumo di alcolici e passando per i casi di intossicazione alimentare, le infezioni del cavo orale, il fumo e la disidratazione.

Oltre che fastidioso, tra l’altro, il mal di gola provoca numerosi e spiacevoli effetti collaterali a partire dalla perdita del gusto e passando per l’alitosi, le labbra secche ed una sensazione di sete che è frequente e che è accompagnata anche da problemi di deglutizione. E questo fermo restando che la natura del mal di gola può essere legata a virus, ai batteri oppure ad arrossamenti che sono molto spesso causati, per chi ha il vizio del fumo, dal tabagismo.

Prima di optare per i farmaci, al fine di risolvere i problemi di gola secca, è importante sapere che esistono tante soluzioni naturali che possono essere altrettanto efficaci e senza che ci siano effetti collaterali o intolleranze.

Rimedi naturali della nonna contro il mal di gola

Ci riferiamo ai cosiddetti rimedi naturali della nonna contro la gola secca a partire dal mantenimento del corpo idratato.

Bevendo tutto il giorno per un totale di circa 8 bicchieri d’acqua nelle 24 ore, riferendoci ad un adulto, si ottiene infatti per la gola un effetto lubrificante che attenua l’irritazione. Così come la sensazione persistente di arsura, con la gola secca, si può contrastare facendo con dell’acqua salata tiepida dei gargarismi, oppure preparando una bevanda calda con acqua, limone e miele.

Tra gli altri rimedi ci sono le bevande calde a base di aceto di mele, che presenta delle naturali proprietà antibatteriche, oppure le tisane a base di cannella, oppure ancora con le bucce della cipolla che è nota per le sue proprietà antinfiammatorie naturali.

Se la gola secca è associata al raffreddore o a qualche linea di febbre, allora si possono effettuare dei suffumigi utilizzando un litro di acqua bollente dove sono state versate 3-4 gocce di olio essenziale di eucalipto che è facilmente acquistabile nelle erboristerie.

Per contrastare il fastidioso mal di gola mattutino un altro intramontabile rimedio naturale della nonna è rappresentato dal latte caldo con il miele, oppure in alternativa, per la mattina, ma anche per il pomeriggio e la sera, si può preparare una tisana con 5-6 foglie di alloro ed una mezza dozzina di bastoncini di liquirizia in un litro d’acqua alla quale, dopo che per dieci minuti è stata portata ad ebollizione, occorre aggiungere anche in questo caso del miele.

Cause del mal di gola, umidità e problemi notturni

I rimedi naturali indicati possono essere molto efficaci, ma può anche capitare che il problema della gola secca si ripresenti sistematicamente.

Allora, in tal caso, è probabile che il problema della gola secca sia legato agli ambienti in cui si vive, a casa e/o sul posto di lavoro, dove in particolare non c’è magari un adeguato tasso di umidità che può essere rapidamente e semplicemente ripristinato utilizzando un umidificatore.

Può anche accadere di avere la gola secca solo in determinati periodi della giornata, per esempio di sera e di notte magari a causa del fatto che durante la giornata si rimane esposti all’inquinamento. Ma possono essere causa di gola secca serale e notturna pure le allergie, la sinusite, l’ansia ed il reflusso gastroesofageo.

Cosa non fare e cosa non mangiare con la gola secca

Abbiamo fornito tutta una serie di possibili rimedi naturali, ma è anche importante sapere cosa non fare quando si ha la gola secca.

Ebbene, la prima cosa da evitare al riguardo è continuare a fumare o rimanere in ambienti domestici dove ci sono altre persone che fumano visto che il fumo passivo non farebbe altro che accentuare i fastidi legati alla gola secca.

E’ inoltre sconsigliato, in ogni caso, assumere antibiotici se non dietro eventuale prescrizione medica così come occorre non esagerare con i farmaci antinfiammatori, altrimenti in futuro gli agenti patogeni presenti nel nostro corpo tenderanno ad essere più resistenti alle cure.

Con la gola secca, per non irritare ulteriormente la mucosa, occorre inoltre fare attenzione pure all’alimentazione evitando tra l’altro i cibi piccanti, il caffè e tutti quegli alimenti che risultano essere di difficile digestione a partire dalle fritture e passando per le salse.

Collutori, nebulizzatori e pastiglie: sono rimedi utili contro la gola secca?

Nei periodi in cui si registrano i picchi di influenza, quando in tanti hanno anche il mal di gola, sui mezzi di comunicazione, a partire dalla Tv, fioccano le pubblicità legate alla vendita di prodotti che fungono da antinfiammatori o da disinfettanti della bocca.

Trattasi, nello specifico, di nebulizzatori, collutori e spesso anche di pastiglie da succhiare al fine di trovare sollievo contro la gola secca, ma trattasi di prodotti che nel complesso, riguardo alla loro efficacia, non fanno mai meglio rispetto ai rimedi naturali della nonna che sono stati sopra indicati.

Gola secca, quando è necessario consultare un medico

Molte volte in presenza di gola secca si aspetta solo che il fastidio passi, ma dopo 3-4 giornidal suo inizio, e magari in presenza di tosse che tende tra l’altro ad essere sempre più frequente, allora è bene consultare un medico.

Questo per rilevare se il fastidio alla gola sia sintomo di qualcosa magari più grave specie se si tende ad avere difficoltà a respirare ed a deglutire così come il fastidio alla gola può essere correlato ad altre patologie se per esempio questo si manifesta solo in una zona laterale del collo, oppure se è accompagnato da febbre alta o da eruzioni cutanee.

Giovanni Angioni

Invia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

SBLOCCA IL VIDEO!
Iscriviti GRATIS a Zone Attive per vedere il video
 Odiamo lo spam e non cederemo MAI i tuoi contatti a nesuno.
MEGLIO DEL FORTACIN?
"Il prodotto svolge bene il suo lavoro. Io già non soffrivo di eiaculazione precoce e con Tauro ho delle ottime prestazioni di 40 - 50 minuti"
Fabrizio Amazon.it
2018 (C) Tutti i Diritti Sono RIservati
Prova SUBITO il Nuovo Spray Ritardante!
rimedio per non ruttare
Comincia a Stare Meglio!

L'Alga Spirulina è un integratore ECCELLENTE per aiutare il tuo stomaco a stare meglio e per risolvere problemi di debolezza, gonfiore, e per far rigenerare il tuo sistema immunitario.

Impara come stare meglio
con questo prodotto...
...e non perdere l'offerta!

Un Phon.
PAZZESCO.
Vizia i tuoi capelli. Ogni giorno.
"Ho risolto definitivamente il problema di secchezza alle punte, le radici sono più sane e la piega dura molto più a lungo."
Alyces77 - Amazon.it
"La Crema PERFETTA Contro il Prurito!"
Ordina subito l'unica crema naturale che GARANTISCE la riduzione del prurito già dalla prima applicazione!