Il Modo Migliore per Sopravvivere all’Inverno? Prendere un Cane!

Il migliore amico si vede nel momento del bisogno!

0
2470
Cane Amico Inverno

L’inverno è alle porte. Il freddo è già entrato nuovamente nella vita di tutti noi, così abbiamo dovuto cercare nei meandri dei nostri armadi sciarpe, cappelli e maglioni.

Nell’attesa del periodo natalizio, che per tradizione ci immaginiamo di passare chiusi in casa, con la neve fuori che imbianca tutto ciò che ci circonda, molti pensano a stratagemmi di vario tipo per non soffrire troppo il gelo.

Letture “Invernali” Consigliate: Brividi di Freddo Senza Febbre? Ecco Perché Succede

Sicuramente il camino, il riscaldamento di casa o i vari tipi di stufe elettriche esistenti sono delle buone soluzioni, anche se questi ultimi rischiano di gonfiare non poco le nostre bollette, fenomeno inevitabile nel periodo invernale ma che si cerca sempre, quantomeno, di limitare.

Ma qual è il metodo più intelligente per sopravvivere all’inverno? Beh, sicuramente prendere un cane è uno dei migliori.

Perché Prendere un Cane

Il cane è il migliore amico dell’uomo da tantissime generazioni, e non solo per la compagnia che può offrire, ma anche perché, dal passato al giorno d’oggi, è stato ed è impiegato per i più vari fini: dalla caccia alla guardia, passando per il soccorso e il setaccio (metodo molto usato, per esempio, negli aeroporti).

Ma vediamo le ragioni principali per cui avere un cane porta indubbiamente un miglioramento di vita. Pprima di tutto, il cane rallegra la giornata del padrone, poiché con la sua spensieratezza, la sua gioia e la sua continua voglia di giocare e divertirsi, farà sì che l’uomo possa distrarsi dalle vicende della vita, soprattutto da quelle spiacevoli, che non vorremmo mai che succedessero.

Non ci sono dubbi, avrai sempre una spalla su cui piangere; in secondo luogo, il nostro caro amico a quattro zampe insegna al suo proprietario ad essere una persona più responsabile, in quanto egli si dovrà sempre prendere cura del peloso: il cane è un essere vivente, e come tale necessita di tutte le attenzioni che daremmo ad un figlio.

Hai la sua fiducia più totale, lui darebbe la vita per te e ciò insegna ad essere maturi. Inoltre, avere un cane al proprio fianco tempra lo spirito, ma anche il corpo! Così come non è possibile non soddisfare i bisogni fisiologici di se stessi, anche il cane ha questi bisogni, e spesso ti troverai a doverlo portare a fare la “passeggiata” anche se fuori è freddo o piove.

Proprio a questo proposito ci imbattiamo in un altro dei vantaggi del possedere un amico a quattro zampe: ti terrà caldo! La sua temperatura corporea normale è più alta dei 38° C, quindi maggiore di quella umana. Spesso, con la scusa di fare le coccole al proprio cane, ci capiterà di avvicinarsi a lui e tenerselo stretto per un bel po’.

In definitiva, quindi, avere un cane è un sostanziale miglioramento di vita. Ma, in ultima istanza, c’è da considerare un aspetto fondamentale: avere un cane e prendersene cura non significa soltanto conoscere tutti i veterinari di zona, riempirlo di mille foto o sapere, per esempio, quali sono le migliori crocchette per bassotti nel caso decidiate di affidarvi ad un amico più lungo che alto.

Avere un cane significa soprattutto imparare a conoscere e rispettare un essere vivente, e con lui anche l’ambiente che circonda entrambi.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO