Bere Molta Acqua Fa Dimagrire?

E' vero che bere molta acqua (2 litri al giorno) fa bene e fa dimagrire?

0
1050

Sorpresa: l’acqua fa dimagrire! Succede a tutti, almeno una volta nella vita, di avere qualche chilo di troppo e di chiedersi se bere molta acqua fa dimagrire. In questi casi, meglio se avvalendosi della consulenza di un nutrizionista, è possibile perdere chili in poco tempo seguendo una dieta equilibrata con pochi grassi e tante fibre.

Ma i nutrizionisti, indipendentemente dai chili che si devono perdere per tornare in forma, raccomandano sempre di seguire una dieta bilanciata bevendo molta acqua. Come mai? Non è che bere molta acqua fa dimagrire?

Bere molta acqua fa dimagrire e fa bene

bere acqua fa dimgarireEbbene, al riguardo molti studi confermano che bere tanta acqua, da solo, non fa dimagrire ma di certo contribuisce a stimolare il metabolismo e, di conseguenza, a bruciare le calorie.

Bevendo l’acqua il nostro corpo si mantiene infatti idratato e nello stesso tempo viene garantita l’eliminazione delle tossine mentre, al contrario, bene poca acqua porta nei casi limite alla disidratazione ed in generale ad un senso di affaticamento e di stanchezza in quanto il nostro corpo tende a non funzionare regolarmente. Ma qual è il meccanismo per cui, bevendo molta acqua, si agevola la perdita di peso? Insomma, è vero che bere molta acqua fa dimagrire?

L’acqua attiva la termogenesi

In base ad alcune ricerche, a livello clinico il processo metabolico che si innesca bevendo molta acqua viene definito come termogenesi, e consiste in una maggiore produzione, da parte dell’organismo, di calore nel tessuto adiposo ed in quello muscolare agevolando così la perdita di peso.

Essendo il peso la risultante del bilanciamento tra le calorie assunte con gli alimenti e quelle che vengono bruciate, una maggiore stimolazione della termogenesi favorisce il controllo e l’efficienza di processi metabolici come la digestione e la respirazione agevolando così il dimagrimento.

Bere acqua aiuta a perdere peso.jpgQuindi, bere molta acqua fa dimagrire, ma nello stesso tempo bisogna fare attenzione a non esagerare visto che è vero che bere molto fa bene al nostro organismo, ma bisogna comunque farlo costantemente ed a piccole dosi durante tutto l’arco della giornata.

In questo modo, stando sempre ai rilievi degli studiosi, si mantiene il corpo costantemente idratato, si agevola la termogenesi come sopra spiegato, e nello stesso tempo migliora pure il metabolismo a livello del tessuto muscolare.

Di conseguenza è sbagliato bere solo durante i pasti così come al mattino, prima di fare colazione, bere uno o due bicchieri d’acqua favoriscono l’idratazione del corpo, ed hanno un potere naturale di disintossicazione e di rimineralizzazione corporea.

Bere molta acqua per il corretto funzionamento dei reni

Durante la giornata, non solo bere molta acqua fa dimagrire e smorza lo stimolo dell’appetito in maniera naturale, ma garantisce pure un corretto funzionamento dei reni garantendo così di metabolizzare il grasso accumulato.

bere molta acqua fa beneBevendo poca acqua, invece, non solo i reni non funzionano correttamente, ma si mette sotto sforzo pure il fegato che fa fatica, con un corpo non sufficientemente idratato, a trasformare il grasso accumulato in energia con la conseguente tendenza ad ingrassare.

L’organismo, quando non si assume acqua a sufficienza, funziona peraltro in modo tale che tende a trattenere i liquidi causando quella che viene definita come la ritenzione idrica, e che si manifesta attraverso il gonfiore alle mani, ai piedi ed anche alle gambe.

La ritenzione idrica

In termini biologici, la ritenzione idrica, causata da disidratazione e/o dall’assunzione insufficiente di acqua nel corpo, porta il nostro organismo a trattenere i liquidi che si vanno a depositare tra le cellule.

Bere molta acqua fa dimagrireChi soffre di ritenzione idrica nei casi più gravi fa uso di diuretici, ma la soluzione naturale è sempre e solo quella di bere tanto e spesso nell’arco della giornata. Massima attenzione occorre che venga posta anche al legame tra il consumo di sale nella dieta e la ritenzione idrica in quando più si assume sale più acqua avrà bisogno il nostro corpo per smaltirlo.

E’ proprio l’acqua infatti, grazie al prezioso lavoro dei nostri reni, che riesce a smaltire il sale in eccesso presente nel nostro organismo.

I vantaggi di bere molta acqua

bere acqua fa perdere pesoBere molta acqua, per quanto sinora detto, non serve solo ad agevolare la perdita di peso, ma contribuisce ad eliminare le impurità e ad evitare la ritenzione idrica garantendosi un corpo caratterizzato da pelle rassodata e resistente a fronte di un tono muscolare adeguato.

Inoltre, bere molta acqua previene la stipsi ed assicura una normale funzione intestinale. Può così sembrare paradossale, ma per stare in perfetta forma, quando il corpo trattiene liquidi in eccesso a causa di un principio di ritenzione idrica, e per smaltire i liquidi in eccesso, occorre incrementare proprio l’assunzione di acqua.

Bere molta acqua, ma quanta?

Abbiamo capito ampiamente che bere molta acqua fa dimagrire e fa bene alla salute, ma quanta? Ebbene, un adulto durante tutta la giornata dovrebbe assumere circa 2 litri d’acqua fermo restando che il consumo va incrementato quando il clima è caldo e secco, oppure quando si fa sport.

Se 2 litri è la quantità giusta, questo significa che, nel bere costantemente, occorre assumere due terzi di litro la mattina, altrettanti al pomeriggio ed altrettanti la sera durante come lontano dai pasti.

bere acqua fa beneBere acqua a sufficienza e regolarmente in tutto l’arco della giornata, infatti, significa permettere alle ghiandole endocrine un funzionamento corretto, ed ogni minimo accenno di ritenzione idrica viene contrastato proprio man mano che si elimina l’acqua che è stata ingerita.

Inoltre, come sopra accennato, con un corpo costantemente idratato i grassi vengono bruciati correttamente in quanto il fegato può fare il proprio lavoro senza sforzi.

Per una corretta idratazione del corpo, inoltre, è sempre da preferire l’acqua rispetto a succhi di frutta, birra, alcolici e bevande dolcificate in quanto, tra l’altro, portano ad un maggior introito a livello calorico e non giovano di certo agli obiettivi di dimagrimento.

In altre parole, senza esagerare, va bene ogni tanto il soft drink, il té e gli infusi, ma l’acqua batte tutti per il suo potere depurativo e per la sua capacità di accelerare il metabolismo. Sono stati effettuati al riguardo degli studi che confermano come, bevendo un bicchiere d’acqua, l’accelerazione del tasso metabolico nel corpo scatta dopo appena dieci minuti per poi raggiungere il picco dopo 30-40 minuti favorendo la termogenesi e l’idratazione muscolare.

CONDIVIDI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO